CORRIERE DELLO SPORT, Crisi Juve senza fine

Ben 19 punti in trasferta su 21 disponibili: la gioia dell’Atalanta affonda una Juventus sempre più nella bufera.

TUTTO NERO – Non è da Roma fino a Bangkok, ma da Londra fino a Torino. Settimana decisamente pesante per la Juventus di Massimiliano Allegri che, dopo il poker incassato contro il Chelsea, incassa un altro k.o. in quattro giorni. Come riporta il Corriere dello Sport, l’artefice, questa volta, è l’Atalanta di Gasperini, che continua a sorprendere sempre di più: la vittoria sui bianconeri non è stata frutto, stavolta, della solita macchina da gol ordita dal tecnico, bensì di una solida compattezza difensiva che, se prima poteva mancare, adesso è una realtà più che plausibile. Mentre gli orobici festeggiano traguardi su traguardi (tra cui prima vittoria a Torino dopo 32 anni e ben 19 punti in trasferta su 21 disponibili), invece è sempre più crisi in casa Juventus. Dopo il caos che ha travolto il club bianconero per l’inchiesta sulle plusvalenze, una vittoria avrebbe senz’altro ridato morale all’ambiente, ma così non è stato lasciando spazio ad un presente a dir poco amaro. -7 dal quarto posto, una rimonta scudetto ormai impossibile e un attacco incapace di segnare sono soltanto alcuni dei mali che affliggono i bianconeri. In tutto ciò, si sono anche fatti sentire i fischi dei tifosi, che non approvano più l’eccessiva arrendevolezza della loro Signora.

About Redazione

Leggi anche

POSTPARTITA, Allegri: “L’obiettivo era rimanere attaccati a quelle davanti. Stiamo crescendo, i ragazzi giocano più da squadra”

Le parole del tecnico bianconero DICHIARAZIONI – Intervistato da DAZN, Massimiliano Allegri ha parlato così …