CORRIERE DELLO SPORT, Festa Fiorentina: stende la Juve e va in Conference

La Fiorentina conquista 3 punti e vetrina europea: Juventus con la testa altrove

FIRENZE – La Juventus partecipa e non rovina la festa della Fiorentina. Al Franchi di Firenze, va in scena l’atto finale di una stagione che non resterà negli annali della storia bianconera. La Juventus scivola e manda in delirio il popolo viola, grazie alle reti in chiusura di tempo di Duncan e al rigore nel finale di Nico Gonzalez. Bianconeri troppo timidi e rinunciatari, che non entrano mai in partita e concludono verso la porta una sola volta nel finale con Paulo Dybala. Allegri opta per la difesa a 3 con Bonucci – Chiellini – De Ligt, Miretti con Locatelli e Rabiot compongono la cerniera di centrocampo. Gli esterni sono Bernardeschi e Alex Sandro e in attacco il partner di Dybala è Moise Kean. Non un bel modo per chiudere l’avventura in bianconero per Bernardeschi e Dybala: entrambi insufficienti e non riescono ad incidere. Incide invece Giorgio Chiellini che suda e lotta, e abbandona il campo dopo lo scontro contro Piatek sul quale è nato il gol del vantaggio bianconero: peccato perché avrebbe meritato un’uscita dal terreno di gioco diversa. Cala il sipario quindi sulla stagione della Juventus che chiude al quarto posto, ormai raggiunto matematicamente da settimane ed ha bisogno di voltare pagina per scrivere una storia più entusiasmante di quella vista in questa deludente stagione.

About Redazione

Leggi anche

CHIELLINI, Il Capitano è volato negli Stati Uniti per iniziare la nuova stagione

Inizia l’avventura oltreoceano IL PUNTO – Il momento è arrivato: Giorgio Chiellini ha preso il …