CORRIERE DELLO SPORT, Maestro contro maestro

La sfida tra i due mister

Juventus – Inter è una sfida fondamentale anche per il prestigio dei due allenatori: da una parte c’è Pirlo alla prima esperienza in assoluto da allenatore che vuole raggiungere la seconda finale e magari, il secondo trofeo; dall’altra c’è Conte, il mister più pagato della Serie A che ha vinto ovunque sia andato e che vorrebbe continuare a vincere, anche perché in nerazzurro non è riuscito ancora ad alzare trofei, fermandosi nella passata stagione a un punto dal primo posto in campionato e alla finale persa di Europa League. Si tratta della terza sfida tra allievo e maestro, anzi ormai tra maestro e maestro, e la vittoria della Coppa Italia rappresenta per entrambi quell’aspetto che salverebbe la stagione in caso di mancato primo posto in campionato, o che aumenterebbe il prestigio della squadra vincente in caso di doppietta a fine anno. Anche per questi motivi è vietato sbagliare.

About Redazione

Leggi anche

CORRIERE DELLO SPORT, Orsato:”Sì, su Pjanic ho commesso un errore”

Le parole dell’arbitro LE DICHIARAZIONI – Daniele Orsato, arbitro internazionale, è stato ospite a Novantesimo …