CORRIERE DELLO SPORT, Max ci scherza: “Il mio esonero? Mi vien da ridere”

Il tecnico bianconero punta sul rilancio dei suoi nel match di Monza

SOTTO ESAME – Non è un periodo semplice per Massimiliano Allegri che è sotto l’occhio della critica dopo i deludenti risultati delle ultime prestazioni. La sconfitta contro il Benfica ha aperto la possibilità di un possibile esonero, sul quale l’allenatore toscano ha scherzato e affrontato con la consueta leggerezza. Oggi la Juventus a Monza si gioca molto, deve ritrovare la vittoria che manca da 4 partite, per poi arrivare alla sosta con la speranza di ritrovare qualche calciatore in più per affrontare il mini-ciclo di partite che condurrà al Mondiale. I bianconeri si giocheranno tantissimo nei prossimi due mesi, la qualificazione in Champions è in seria discussione dopo la doppia sconfitta contro Psg e Benfica: la Juventus dovrà costruire la rimonta battendo il Maccabi Haifa nel doppio incrocio per poi arrivare alla trasferta del Da Luz del 25 Ottobre e giocarsi il tutto per tutto. Nel frattempo c’è il campionato in cui la Juve è imbattuta ma ha un piccolo distacco da colmare: oggi è una grande chance per accorciare sulle prime posizioni. La partita è insidiosa perché il Monza ha cambiato allenatore ed ha poco da perdere, la Juventus deve fare la Juventus e rialzare la china per affrontare il futuro con più fiducia.

About Redazione

Leggi anche

DI MARIA, Seconda punta o esterno? Allegri fa chiarezza: “Non è questione di ruolo…”

Il prossimo impegno della Juventus sarà con il Maccabi Haifa in Champions League (gara in …