CORRIERE DELLO SPORT, Super Ronaldo, mini Insigne

La Juventus è ancora viva e lo dimostra conquistando la nona Supercoppa della sua storia. La Juve dimostra che è ancora la Juve, gestendo una partita complicata, controllando un avversario ostico, graziata dall’errore di Insigne dal dischetto e salvata dai miracoli di un super Szczesny.

I bianconeri hanno tenuto il possesso palla, il Napoli ha difeso bene gli spazi, cercando di ripartire sfruttando la velocità di Insigne. CR7 è salito poi in cattedra con un guizzo in area avversaria che ha regalato il vantaggio ai bianconeri. Nei minuti finali, quando sembrava che gli spettri di San Siro stessero tornando, Insigne calcia a lato il rigore, concesso per ingenuità di McKennie e Szczesny compie il secondo miracolo della serata. Il raddoppio di Morata sigilla la vittoria bianconera, permettendo alla Juve di arricchire nuovamente la sua bacheca.

About Redazione

Leggi anche

SZCZESNY, Inizia malissimo il suo Europeo

Non un grande inizio per il portiere della Juventus PIEDE SBAGLIATO – Parte male l’avventura …