CORRIERE TORINO, Un po’ più Allegri

La tattica del livornese sarà la chiave di volta per superare le difficoltà. A partire dal delicato match con il Milan.

TORINO – Domenica allo Stadium i bianconeri attendono gli uomini di Pioli per una sfida difficile dal sapore affascinante. Il quotidiano locale analizza i possibili piani di lettura della gara, soffermandosi sulla straordinaria capacità di mister Allegri di pervenire alla migliore soluzione possibile che, di volta in volta, consenta alla Juventus di gettare il cuore oltre l’ostacolo. Le qualità dell’allenatore bianconero sono ben condensate nelle parole di Alex Sandro, uno dei protagonisti della gara con il Malmoe vinta 3-0 dalla Vecchia Signora. “Lui trova sempre nuove strade per far male all’avversario”, così il terzino brasiliano sul tecnico livornese. Allegri dispensa in campo pillole preziose dell’arte di arrangiarsi. Quell’intuizione, insomma che può permettere di trovare sempre una strada. Pur nelle tante difficoltà di una rosa mal assemblata e incompleta. Juve-Milan è la partita di Allegri. A lui il compito di far funzionare le cose.

About Redazione

Leggi anche

SCONCERTI su Zenit-Juve: “Ho visto una squadra più offensiva ma manca un’idea di costruzione del gioco”

Mario Sconcerti ha detto la sua sulla prestazione della Juventus vista nel match di Champions …