CORSPORT, De Ligt fatto, la Juve vuole beffare Marotta

Per l’olandese pronto un contratto da 60 milioni in cinque anni. La Madama prova lo sgambetto all’Inter per Gleison Bremer

ASTA – Stando a quanto riporta il “Corriere dello Sport“, la Juventus può ormai dare per certo il trasferimento di Matthijs De Ligt al Bayern Monaco. Il ragazzo, dopo aver rifiutato diverse offerte per il rinnovo e chiesto la cessione, partirà per 70 milioni di parte fissa e ricchi bonus che possono far lievitare il totale oltre gli 80. Per lui, invece, pronti 12 milioni netti a stagione. Adesso, scrive il quotidiano italiano, la Juventus ha la forza economica di mettere i bastoni nella ruote di Marotta per Gleison Bremer. Non una buona notizia per la società di via della Liberazione che quest’oggi avrà un summit proprio con la dirigenza granata, nella speranza di poter chiudere l’operazione. Sembra, invece, che da questa trattativa se ne uscirà solo con un’asta al rilancio per il difensore brasiliano. L’Inter, forte dell’intesa con il numero 3 granata, aveva proposta 28-30 milioni. Poi con gli incontro con Busardò l’offerta è lievitata a 30 più altri 5 di parte variabile. La prospettiva era quella di salire fino ai 32-33 milioni più bonus, ma ora si ha l’impressione che il prezzo possa superare i 40 milioni. In ogni caso, il summit di oggi pomeriggio tra i nerazzurri e il Torino resta in piedi: l’Inter farà la sua offerta, inserendo il cartellino di Casadei (pur di avere la recompra nel 2024). Da lì, confiderà in Bremer.

About Redazione

Leggi anche

MERCATO, Anche il Tottenham su Depay. Sgambetto di Paratici?

Il calciatore attende l’ok del Barcellona per la cessione. Juventus alla finestra. CALCIOMERCATO – Non …