CORSPORT, La Juventus si è svegliata

Tutto facile a Malmo per i ragazzi di Allegri, bravo a scegliere un sistema di gioco semplice per evitare rischi.

CORRIERE – Non c’è mai nulla di banale in Champions League. Lo sa benissimo Massimiliano Allegri, che può quindi essere soddisfatto della sua prima Juventus europea, che ritorna dalla trasferta di Malmoe con 3 punti e un’iniezione di fiducia non indifferente. Gli avversari, arrivati all’appuntamento dopo 4 turni preliminari, non erano di un calibro tale da rendere questa vittoria epica, ma vincere fuori casa, dopo un periodo così complesso non può che far bene a tutto l’ambiente. La sveglia è suonata anche per la Juventus, che ora è chiamata allo scatto anche in campionato: domenica c’è il Milan, squadra forte e in forma per ammissione dello stesso Allegri. La Juventus recupera però i sudamericani che tanto sono mancati a Napoli, e spera di recuperare anche Chiesa: ci sarà bisogno dell’aiuto di tutti per ripartire.

About Redazione

Leggi anche

MERCATO, E’ già iniziata Juve-Chelsea

La partita di Champions League parte in anticipo con le prime voci di mercato. SFIDA …

COMMENTA