CR100

L’ALIENO FA CENTO – Ennesimo traguardo di una carriera costellata di record e successi: Questa sera contro il Genoa Cristiano Ronaldo festeggerà la centesima presenza in maglia bianconera. Era il 10 Luglio 2018, poco più di 2 anni fa quando il fenomeno portoghese tra la trepidazione e l’incredulità generale è sbarcato a Torino. Entusiasmo alle stelle, il colpo del decennio in cassa, e una sola domanda: Come sarà la Juventus di CR7? Ecco un bilancio della sua avventura da cavaliere della Vecchia Signora.

I RECORD- I numeri sono spaventosi, impossibile ricordarsi tutti i record macinati dal portoghese. Partiamo dal dato più eloquente: 100 presenze, ben 77 gol, in mezzo una sfilza di soddisfazioni personali: dalle 750 reti complessive in carriera raggiunte – quarto di sempre- al primato di giocatore a segno in Serie A per più gare consecutive. Dal titolo di miglior giocatore del campionato, al migliore avvio realizzativo della storia bianconera (in gol nelle prima 5 gare stagionali, mai successo nell’epoca dei tre punti) solo per citarne alcuni. E il cannibale non sembra avere intenzione di fermarsi…

LE VITTORIE – Quelle sul campo con la Juventus, due campionati e una Supercoppa italiana, e la Nations League vinta con la Nazionale Portoghese. E soprattutto quelle extracalcistiche. La macchina Ronaldo per il club bianconero si è mossa infatti soprattutto fuori dal terreno di gioco: al primo anno già si era evidenziata una crescita dell’ 80% sui social network, e un impatto positivo sul bilancio bianconero stimato da calcio e finanza a circa 46,29 milioni. Dall’Italia, al mondo.

LE NOTE (NON) DOLENTI – Alcuni direbbero che ci si è dimenticati delle note dolenti. Del non essere ancora riuscito a realizzare il sogno Champions League con la Juventus (pur essendo stato sempre l’ultimo a mollare nelle ultime due dolorose eliminazioni contro Ajax e Lione, e aver disputato proprio in Europa tra le sue migliori partite con la maglia bianconera – basti pensare alla memorabile sfida contro l’Atletico Madrid del Marzo 2019) , dei grandi costi di una operazione che inevitabilmente ha grande impatto sulle casse bianconere. La risposta? Mai scommettere contro CR7, mai dare un valore a un campione che alla voce ha scritto a caratteri cubitali “inestimabile”… i tifosi bianconeri non vedono l’ora di vederlo provare a scalfire una per una record e critiche. Alle prossime 100, Cristiano. Mai come in questo caso l’età è solo un numero. Incapace di fermare la magia di un campione unico.

About Beatrice Canzedda

Leggi anche

RONALDO, Nuova campagna pubblicitaria con Lapo

Continua la collaborazione tra CR7 e Lapo Elkann AMMIRAZIONE – E’ pura ammirazione quella di …