DE PAOLA: “L’addio di Ronaldo era già concordato da tempo”

L’indiscrezione dell’ex direttore di Tuttosport

COMMENTO – Nel programma Maracanà su Tmw Radio, anche Paolo De Paola è intervenuto sul caso Ronaldo. Le sue parole:

“Vicenda Ronaldo complessa, ma mi soffermo su una cosa: adesso si apre la porta delle recriminazioni. Adesso ci si chiede come si possa andare avanti, quando fino a ieri ci chiedevamo se servisse ancora un accentratore come lui. Io aggiungo che l’uscita di Ronaldo è stata concordata, perché è da settimane che la Juve e Mendes andava piazzato altrove. Non c’è stata una rottura improvvisa, non potendo essere comunicata perché stai spostando una multinazionale. Si può discutere su quanto sia stato utile o meno e credo che utile lo sia stato parecchio. Bisognava costruire qualcosa di meglio intorno a Ronaldo. Che nei primi due anni ha fruttato tantissimo al club bianconero. Poi la pandemia ha spezzato tutto e rotto ogni ammortamento”.

About Redazione

Leggi anche

QUI JUVE, Il passivo del club 20/21 è il più alto della storia del calcio italiano

La situazione finanziaria dei bianconeri IL PUNTO – La Juve ha registrato il record italiano …