DE PAOLA: “Per buon senso Napoli-Juve va giocata di sera. Alla Juve una sorta di diarchia”

Le parole dell’ex direttore di ‘Tuttosport’

DE PAOLA – Concluso il calciomercato, è tempo di pensare al prosieguo della stagione. Una stagione iniziata male per la Juventus, che in due partite contro avversari abbordabili (con tutto il rispetto), come Udinese ed Empoli, ha raccolto soltanto un punto. A parlare dei bianconeri, ai microfoni di ‘TMW Radio‘, c’é l’ex direttore di ‘TuttosportPaolo De Paola:

Napoli-Juventus? Per buon senso dovrebbe disputarsi di sera, perché per una sfida così le squadre devono giocare coi migliori giocatori possibili, ma le nazionali danneggeranno non poco. Il mercato? La Juve ha effettuato un aumento di capitale, ha rilanciato su un passivo importante, segno che c’é continuità nel progetto. Tuttavia, il vuoto lasciato da Marotta non è stato colmato. Alla Juve vige una sorta di diarchia, dove da una parte ci sono Agnelli e Nedved, mentre dall’altra Arrivabene. In queste condizioni, Cherubini può solo contrarre le spese. Allegri sta responsabilizzando un gruppo che lo scorso anno non ha espresso il suo vero valore. Si lavora a questa squadra pensando al futuro.”

About Redazione

Leggi anche

moise_kean

FOCUS, Per Kean tornare è stata la scelta giusta. E per Allegri?

Arrivato a Torino nell’ultimo giorno del calciomercato estivo, il talento azzurro ha il compito arduo …