DE PAOLA: “Se non si arriva in Champions Pirlo deve andare via. Ha fatto delle scelte cervellotiche”

Dure parole dell’ex direttore di Tuttosport

SENZA PELI SULLA LINGUA – Parole di fuoco quelle di Paolo De Paola nella diretta di CMIT TV su calciomercato.it. L’ex direttore del Corriere dello Sport e di Tuttosport ha parlato del momento di crisi della Juventus, scagliandosi apertamente contro l’allenatore Andrea Pirlo, ecco le sue parole:

Nonostante le difese dei dirigenti, la Juve si sta giocando seriamente la qualificazione in Champions e sarebbe vergognoso non entrarci per una squadra che ha il presidente dell’ECA come suo presidente. Se non dovesse arrivare la qualificazione non vedo come Pirlo possa continuare ad essere l’allenatore. Per me Pirlo non ha segnato nulla a livello di progetto. Non si può accompagnare in modo amichevole delle prestazioni del genere, i giocatori hanno delle responsabilità nei confronti dei tifosi. Pirlo ha sbagliato, perchè pur tentando di fare qualcosa di diverso da Sarri, non è mai riuscito ad applicare quei suoi principi di gioco che mi sembrano cervellotici. Ha fatto una marea di errori.

About Redazione

Leggi anche

ATALANTA-JUVENTUS, Le probabili formazioni

Le possibili scelte di Gasperini e Pirlo QUI ATALANTA – Nella giornata di ieri è …