DEL PIERO: “Spero non ci sia un protagonista. L’Italia deve vincere da squadra come noi nel 2006”

L’ex capitano bianconero ha rilasciato un’intervista al Corriere della Sera.

NAZIONALE Alessandro Del Piero ha parlato dell’Italia di Roberto Mancini e dei prossimi Europei. Queste le sue dichiarazioni.

La favorita

“In prima fila secondo me ce n’è una sola, la Francia. Se si guarda la formazione titolare, pare una selezione “all star”. Dietro metto due incompiute, finora, di talento, alla ricerca del primo successo: Belgio e Inghilterra”

L’obiettivo dell’Italia

“Dipende da come si comporrà il tabellone, perché in un torneo come questo conta parecchio. Comunque credo che puntare alla final four a Londra sia un obiettivo possibile”

Chi sarà il protagonista?

“Spero non ci sia. Questa è una Nazionale che deve vincere da squadra, come noi nel 2006. Non vedo il Paolo Rossi dell’82’, anche se mi auguro che qualcuno oggi possa rivivere quel sogno. Vedo tanti giocatori importanti, ben più dell’undici titolare”

About Redazione

Leggi anche

EURO2020, Designato l’arbitro di Italia-Svizzera

Ecco chi dirigerà la sfida degli Azzurri contro la Svizzera in programma mercoledì sera DESIGNAZIONI …

COMMENTA