DI CANIO: “Lukaku non pervenuto contro le big. Locatelli e Bentancur devono stare sul giro palla”

L’intervista di ‘Tuttosport’ all’ex attaccante della Lazio

DI CANIO – In occasione del match di Champions League tra Juventus e Chelsea, ‘Tuttosport‘ ha intervistato l’esperto di calcio inglese ed ex Juve Paolo Di Canio:

La Juve troverà un Chelsea ferito dalla sconfitta col City, ma sarà consapevole della sua forza. Vorrà approfittare delle assenze importanti di Dybala e Morata. Sarà dura, ma anche per il Chelsea. La Juve sta ritrovando compattezza, Allegri bravo ad attingere alla semplicità e al 4-4-2 per riuscirci. La regia potrebbe essere non illuminante con Bentancur e Locatelli, ma è pulita. Bravo Max ad uscire dalla tempesta con serenità e semplicità. Il Chelsea è rimasto lo stesso nonostante l’arrivo di Lukaku, soltanto che a campo aperto si può rivelare più efficace rispetto a prima, perché Werner non riusciva a concretizzare, mentre il belga è devastante. Tuttavia, con le big non è pervenuto: resta il suo grande difetto. La Juve deve giocare una partita gagliarda, mi sembra che questo 4-4-2 anche arioso e offensivo con due punte e due ali sia la scelta più solida. Ci può stare una gara accorta, ma ho paura che Bentancur e Locatelli non abbiano la rapidità per essere sempre sul giro palla. La Juve può far male con le ripartenze: chiamando fuori uno dei 3 centrali si può creare lo spazio per Kean.

About Redazione

Leggi anche

FANTAGUIDA, Il consigliato e lo sconsigliato della 9^ giornata

Il fantacalcio è questione di bravura, calcoli matematici, ma anche…fortuna. Scopri insieme a noi chi …