DJIMSITI: “Coppa Italia? Ci sono rimasto malissimo. Juve ed Inter squadre da battere per lo scudetto”

Le parole del difensore bergamasco, in merito al campionato e alla finale di Coppa Italia contro la Juventus

LE DICHIARAZIONI – Intervistato dalla Gazzetta dello Sport, Berat Djimsiti, difensore centrale dell’Atalanta, parla della finale di Coppa Italia persa contro la Juventus e si sofferma sulla corsa scudetto. Queste le sue parole:

La sera che perdemmo contro la Juve a Reggio Emilia ci restai malissimo: ok il terzo posto in campionato, ma questo gruppo meritava e merita un trofeo. Oggi ho un po’ smaltito la delusione, ci aspetta un’altra stagione per fare di meglio. Lo scudetto? I nerazzurri hanno Lukaku, che è l’attaccante più tosto che ho incontrato in Italia. Credo che loro e la Juve siano ancora le squadre da battere ai nastri di partenza. Ma occhio anche alle altre, soprattutto con tutti questi grandi allenatori tornati in Serie A. Ci può scappare la sorpresa

About Redazione

Leggi anche

UNDER23, I convocati di mister Zauli per la Feralpisalò. C’è un assente

Le scelte dell’allenatore dell’Under23 per il prossimo impegno di Coppa Italia. I NOMI – I …