DRAGUSIN: “Non vedevo l’ora di firmare e di rimanere con la Juventus”

Le parole di Radu Dragusin, dopo il rinnovo con la Juventus fino al 30 giugno 2025

RINNOVO – Ora è ufficiale: Radu Dragusin ha rinnovato il proprio contratto con la Juventus. Il difensore rumeno ha rilasciato delle dichiarazioni in merito ai microfoni di Jtv. Di seguito, le sue parole:

Sul rinnovo

Non vedevo l’ora di firmare il contratto e di rimanere fino al 2025, o anche di più, con la Juventus. Sono qui da tempo, per questo mi sento a casa e sono felicissimo

Che cosa rappresenta per te questa firma?

Rappresenta uno stimolo in più per dare sempre il massimo ogni giorno. Ormai ho capito di essere in una squadra prestigiosa come la Juventus e qui devi sempre dare il 100%

Che cosa hai imparato stando qui?

Calcisticamente ho imparato tante cose, ma quella che ho imparato maggiormente è stata l’umanità. Stando in mezzo a tanti campioni, questa cosa ti fa pensare un po’

Che cosa hai imparato da Chiellini, De Ligt, Demiral e Bonucci?

Sono i migliori centrali del mondo e per questo cerco sempre di imparare da loro. Ciò che vorrei prendere è l’esperienza che si può solo acquisire nel tempo

Sull’esordio in Champions League il 2 dicembre 2020

Di quel giorno ricordo il mister che mi ha chiamato dicendomi di andare a cambiare. Non so come io abbia fatto a mettermi gli scarpini e a indossare la maglietta. In quel momento neanche ricordavo il mio nome

In Romania, come è vissuta questa tua esperienza in bianconero, essendo il secondo giocatore rumeno alla Juventus?

In Romania ci sono tante persone che mi seguono e che mi supportano. E’ una grande avventura, perchè la Juventus è uno dei club più grandi al mondo. Avere un altro giocatore rumeno in bianconero è un onore anche per loro

Quanta è stata importante la tua famiglia in questo percorso?

La mia famiglia mi è sempre stata vicino. Erano due anni che non venivo qui con loro e per questo stavo in conflitto. All’inizio è stato difficile, però poi si sono trasferite mia madre e mia sorella stabilmente a Torino. Posso dire di non aver mai sentito la distanza

Un messaggio a tutti i tifosi a strisce bianconere:

Ragazzi so che stiamo passando un periodo difficile, però abbiamo bisogno del vostro aiuto e, soprattutto, supporto. Noi contiamo tanto su di voi…Forza Juve!

About Redazione

Leggi anche

JUV-SAM, I bianconeri ritrovano Dragusin da avversario

Gli incroci della gara di domani PRESTITI – Dragusin tornerà da avversario allo Stadium, ma …