DYBALA: “Ho rinunciato a qualunque offerta quando mi arrivò la chiamata Juve. Spero Babbo Natale porti la Champions”

L’intervista dei bambini in un’iniziativa rivolta ai tifosi più piccoli della Juve

FEDELTÀ – Il tira e molla tra la Juventus e Paulo Dybala sul rinnovo di contratto è sempre al centro dell’attualità sul mondo Juve. Per oggi, però, la trattativa può aspettare. L’argentino si è presentato dai ‘junior reporters’, un gruppo di piccoli tifosi della ‘vecchia signora’ che hanno avuto il piacere di poter chiacchierare con il campione bianconero. Ecco le sue parole, riportate da ‘TMW‘:

Stavo facendo bene al Palermo, mi chiamavano in tante squadre. Ma quando è arrivata la chiamata della Juve ho detto al mio agente di non ascoltare altre offerte. Ero emozionatissimo. Quando arrivo allo Stadium cerco di stare tranquillo e rilassato, anche se gli avversari sono molto forti. Alla fin fine è un gioco e in campo bisogna divertirsi. Cosa chiedo a Babbo Natale? La lista potrebbe essere molto lunga, ma dal punto di vista calcistico credo di chiedergli la Champions League con la Juve, poi il mondiale con l’Argentina. La maglia numero 10? Sappiamo quanto pesi. Un grande onore poterla indossare, so chi lo ha fatto in passato: palloni d’oro e grandi campioni. Ho riflettuto tanto prima di scegliere di indossarla, spero di dare tante soddisfazioni ai tifosi.

About Redazione

Leggi anche

VERSO JUVE-LAZIO, La probabile formazione dei bianconeri

ULTIMA IN CASA – Bianconeri di scena allo Stadium nella 37^ giornata di Serie A …