DYBALA, Pirlo sa cosa vuole da lui

TORINO – Sereno e motivato Andrea Pirlo ha risposto alle domande dei giornalisti nella Conferenza Stampa prepartita di Porto-Juventus. Il tecnico bianconero fa il punto sulla situazione infortunati in vista della gara più importante della stagione.

TUTTI A OPORTO – “Sono tutti convocati, viaggeranno con noi. Bonucci non è disponibile, Ramsey sì. Dybala viene ma non è pronto per giocare. Ma viaggiano con noi per stare con la squadra”. Andrea Pirlo non recupera il difensore centrale che partirà comunque con la squadra. Buone chanches di mettere piede in campo per Ramsey che può essere della partita. Darà supporto morale ai compagni Paulo Dybala ma il tecnico esclude che l’argentino possa prendere parte al match di domani.

LE RETI DELLA JOYA – Alla Juventus di questa stagione è mancato e mancherà ancora Paulo Dybala. “Ci deve dare un po’ di gol. Non lo abbiamo mai avuto dall’inizio della stagione. I suoi gol mancati pesano”, ha ribadito il tecnico bianconero. L’apporto concreto dell’attaccante si traduce nelle reti del calciatore che nelle precedenti stagioni ha sempre raggiunto cifre realizzative che si assestavano sui venti gol stagionali. Sulle occasioni da rete create dal suo reparto offensivo Pirlo ammette: “Possiamo fare meglio creando di più e portare più giocatori a concretizzare. Ma i gol di Paulo mancano, speriamo possa essere un acquisto di gennaio che ci fa fare il salto di qualità

About Redazione

Leggi anche

POSTPARTITA, Pirlo: “Ci è mancata aggressività sul gol subito. I più giovani devono ancora capirlo”

VERONA – Andrea Pirlo ha commentato Verona – Juventus nel postpartita di Dazn. Sulla partita …

COMMENTA