ELIA: “Nel 2011 fui obbligato ad andare alla Juventus!”

L’ex bianconero svela alcuni interessanti dettagli.

RICORDI AMARI – Ai microfoni di Nando Leaks é intervenuto Elijero Elia, che ha svelato un interessante retroscena sul suo trasferimento in bianconero, datato nel 2011:

«Arnesen mi disse che l’Amburgo aveva bisogno di soldi e che avrei dovuto per forza accettare la Juventus. Mi minacciò aggiungendo che non avrei più giocato se non avessi firmato coi bianconeri. Me ne andai troppo presto dall’Amburgo, io però volevo restare e fare una grande stagione per impressionare il Bayern. Purtroppo il trasferimento in Baviera non è mai arrivato e le cose alla Juve non sono andate bene».

About Redazione

Leggi anche

MERCATO, Miretti nel mirino di tre club: pronta risposta della Juve

A riportarlo è Nicolò Schira sulla propria pagina Twitter. RIFIUTO – Fabio Miretti, dopo un …