EX JUVE, Benatia non ha dubbi: “Pjanic?Può tornare a Torino, per lui Allegri è come un padre”

L’algerino afferma che Pjanic può tornare a Torino

LE DICHIARAZIONI – Durante una lunga intervista rilasciata davanti ai microfoni di Tuttosport, Medhi Benatia ha parlato della Juventus, rilasciando anche un commento in merito a quello che qualora si verificasse, sarebbe un vero e proprio ritorno di fiamma. Ovvero quello di Miralem Pjanic, centrocampista attualmente in forza al Barcellona dove però non è riuscito a lasciare il timbro. Il bosniaco non ha dimenticato Torino e cosa più importante di tutte, ha sempre avuto un bellissimo rapporto con Massimiliano Allegri.

SUL RITORNO DI ALLEGRI:

No, non sono stupito, conosco l’allenatore e la persona, è un appassionato e malato di calcio. Dopo due anni che non lavora avrà una voglia matta di ricominciare e di rimettersi in gioco. Del resto, chi poteva arrivare alla Juve?

SUI PROBLEMI CON ALLEGRI:

È vero, Allegri è una bravissima persona però mi ha deluso il suo comportamento nei miei confronti. È un problema mio, che non inficia l’uomo e il professionista. Quando è tornato Bonucci Allegri non mi ha dato chance, subito mi ha messo fuori. Meritavo di più, però nel calcio sono cose che succedono e sono convinto che Max sia una brava persona

SUL RITORNO DI PJANIC:

Pjanic considera Allegri un padre putativo. Ci sentiamo spesso, Mire ed io, e proprio l’altro giorno l’ho preso in giro dicendogli: “Mire, ha sentito il tuo papà?”. Pjanic è stato un fenomeno con Allegri: è l’allenatore che più ha saputo esaltarne le qualità. Lui ama la Juve e la Juve ama lui. Spero possa tornare in bianconero

About Redazione

Leggi anche

MERCATO, Nei prossimi giorni ci sarà un colloquio tra Juventus e Sassuolo per Locatelli

Parla Gianluca Di Marzio DICHIARAZIONI – In merito al calciomercato della Juventus, il noto esperto …