EX JUVE, Bonetti: “La Juve è ancora la squadra da battere”

L’ex difensore bianconero fa il punto sulla situazione della Vecchia Signora

LE PAROLE – Intervenuto davanti ai microfoni di TMW, Dario Bonetti ha parlato della Juventus, toccando vari aspetti. Ecco le parole dell’ex difensore della Vecchia Signora:

SU CRISTIANO RONALDO

“Un giocatore che fa trenta gol non si può pensare che non sia utile. Io lo terrei poi ci sono le questioni finanziarie ed è un altro discorso. Ma è sempre meglio averlo”

SULLA JUVENTUS

Ma guardi, la Juve sarà la squadra da battere, anche se ha preso un anno di pausa

DYBALA ALLEGRI

Per quanto riguarda gli allenatori credo che fare qualche anno sabbatico sia utile perché mentre uno lavora non ha modo di pensare e metabolizzare quel che è successo. Quando torna, magari c’è una visione differente e ha anche idee nuove. Allegri è sempre abile e forte e ha un’esperienza notevole

CHERUBINI

“Con la squadra che ha se si mette a fare mercato poi gli altri cosa fanno? Una prima punta vera comunque la prenderei”

About Redazione

Leggi anche

MERCATO, Milenkovic non rinnoverà con la Fiorentina: partirà in questa sessione di mercato

Questa è la decisione del difensore serbo, in scadenza il prossimo 30 giugno 2022 SARA’ …