EX JUVE, Buffon: “Avevo deciso di smettere, poi è arrivata la chiamata del PSG”

Le parole della leggenda bianconera

DICHIARAZIONI – Intervistato da France Football, Gigi Buffon ha trattato diversi temi, tra i quali il suo passaggio al PSG:

La paura di trascurare la famiglia per giocare è sempre stato il primo dubbio. Nel 2018 avevo deciso di smettere, poi mi ha chiamato il Psg. Ne ho parlato con i miei figli che senza pensarci mi hanno detto subito di accettare, si trattava di un top club. Mi ha fatto capire che per loro è importante avermi come punto di riferimento e sono contenti di avere un papà così. La mia esperienza a Parigi è stata bella, ho sentito stima e affetto. E’ stato commovente, mi sentivo quasi a disagio. Se avessi dato ascolto agli altri, avrei rinunciato a cinque scudetti, due finali di Champions, due titoli di miglior portiere del mondo a 37 e 39 anni, a mille emozioni e non so quanti soldi. Ma la mia vita non può essere condizionata da quello che vogliono gli altri: il tifoso ti ama finché pari, poi non ti ama più. La partita per un calciatore è come il palco per l’attore, e vedo che sto andando ancora bene

About Redazione

Leggi anche

POSTPARTITA, Allegri sul mercato: “E’ giusto fare un mix tra vecchi e giovani. Da lunedì cominceremo a pensare alla prossima stagione”

Le parole dell’allenatore bianconero DICHIARAZIONI – Intervistato da Sky nel postpartita di Fiorentina-Juventus, Massimiliano Allegri …

COMMENTA