EX JUVE, Cancelo: perché non fu Allegri a mandarlo via

E’ impazzata nelle ultime ore sui social una strana caccia all’uomo Allegri mediante l’attribuzione al tecnico livornese di grosse responsabilità sulla cessione di Joao Cancelo, ora al Manchester City.

VALUTAZIONI – Massimiliano Allegri non sedeva già più sulla panchina bianconera essendo stato esonerato dalla Juventus oltre un mese prima che venisse perfezionato il trasferimento di Joao Cancelo dai bianconeri al Manchester City. Ma, come spiegano i giornalisti Massimiliano Nerozzi e Fabiana Della Valle, le ragioni che spinsero il club a cedere il terzino portoghese sarebbero di natura squisitamente economica. L’allora allenatore Massimiliano Allegri aveva dato una valutazione non positiva del calciatore ma Cancelo stesso aveva chiesto al proprio agente di cercare un’altra squadra.

About Redazione

Leggi anche

MERCATO, Sfida al Barcellona per un difensore. Allegri vuole lui

Il tecnico bianconero avrebbe chiesto il giocatore per rinforzare il reparto DUELLO. Ormai rassegnati alla …