EX JUVE, Giaccherini: “Il recupero di Chiellini è fondamentale. Chiesa e Insigne decisivi”

Le parole dell’ex juventino Giaccherini, in merito a Belgio-Italia

LE DICHIARAZIONI – Intervistato da “Il Giornale“, Emanuele Giaccherini ha parlato di BelgioItalia, match valido per i quarti di finale di Euro2020. Di seguito, le sue parole.

Sul Belgio:

Un avversario tosto che però ha dei punti deboli. Dico che dovremmo sfruttare le qualità e capacità delle nostre fasce con la sovrapposizione dei due terzini, ma non solo. Altro reparto che verrà utilizzato tantissimo e messo a dura prova sarà il centrocampo dove noi abbiamo giocatori di grandissima qualità come Verratti e Jorginho tra i tanti

Sul recupero di Chiellini:

Giorgio è un pilastro di questa nazionale ed è un giocatore che se sta bene può essere fondamentale. Ha maturato tanta esperienza nel corso della sua carriera e credo che la sua presenza in campo contro il Belgio possa tranquillizzare i nostri e rendere la vita difficile a Lukaku

Chi può essere decisivo?

Abbiamo tantissimi giocatori capaci di grandi giocate. Tutti potrebbero trovare la via della rete, ma se proprio devo fare dei nomi dico Chiesa e Insigne. Possiedono tecnica, passo e una facilità di andare in rete che li porta ad essere considerati gli uomini chiave di questa partita

About Redazione

Leggi anche

DE ZERBI: “Chiellini merita il Pallone d’oro per lo spirito che ha messo all’Europeo”

Il ricordo della notte di Wembley è ancora nitido. E può regalare il premio individuale …