EX JUVE, Giaccherini: “Pirlo urla più di quando giocava”

Intervista della Gazzetta dello Sport all’ex bianconero Emanuele Giaccherini. Tra i temi affrontati l’Inter di Antonio Conte, il tecnico che lo ha lanciato, e la Juventus di Pirlo, suo compagno in bianconero.

Conosce bene Antonio Conte ma anche Andrea Pirlo

“Conte in settimana non lascia niente al caso, poi in partita dirige tutto, dal pressing alle giocate. È un comandante, un motivatore, un combattente, ti tira fuori tutto. Pirlo adesso mi pare che urli molto di più di quando giocava. Il suo carisma e la sua personalità lo aiutano. E i grandi giocatori della Juventus forse lo rispettano di più di altri tecnici, per il suo”

Chi vincerà tra Inter e Juve?

L’Inter è forte, meritava anche a Roma, non credo sia in difficoltà. La Juve dovrà gestire gli infortunati. Vedo favorito Conte, per il match e per lo scudetto. Credo sia l’anno dei nerazzurri: sono più maturi e senza coppe, quando si deciderà tutto a marzo-aprile”

About Redazione

Leggi anche

GRAVINA: “Ronaldo non è stata una buona operazione per la Juventus”

Gabriele Gravina ospite ieri sera a Tiki Taka ha parlato di Juventus e Cristiano Ronaldo. …