FANTAGUIDA, Il consigliato e lo sconsigliato della 3^ giornata

Il fantacalcio è questione di bravura, calcoli matematici, ma anche…fortuna. Scopri insieme a noi chi meglio schierare o da evitare della Juventus!

Si sa, il gioco del pallone può rivelarsi imprevedibile e del tutto casuale, ma forse è anche questo aspetto che ci tiene incollati davanti a uno schermo per ben 90 minuti. Di egual logica e teoria si basa il fantomatico gioco che appassiona i tifosi da ormai decine di anni: il Fantacalcio. Tra possibili bonus, rigori sbagliati (o al contrario, parati), malus e dimenticanze fatali (la più comune di tutte: schierare la formazione), quest’ultimo a volte può risultare vincente andando ad analizzare dati statistici, rendimento e approfondimenti. Dunque, scopri insieme a noi chi schierare e chi no tra i bianconeri, occupati sabato alle 18:00 al Diego Armando Maradona, con il Napoli. Vi ricordiamo che la partita sarà visibile solo sul canale Tv DAZN o in streaming su Tim Vision e sull’app ufficiale di DAZN.

CHI SCHIERARE – Con la sicura assenza di Federico Chiesa, uomo cardine al momento di questa Juventus, Massimiliano Allegri dovrà fare affidamento alle riserve. Aldilà di un Kean pronto a lasciare il segno con la maglia bianconera, dopo averlo fatto con la Nazionale, la Vecchia Signora farà certamente lega sui suoi uomini maggiori, di esperienza. Per questo motivo, vi consigliamo Giorgio Chiellini. Con una sola presenza e 31′ totali giocati, King Kong Chiellini è pronto a riprendersi la leadership della difesa juventina. Inoltre, sappiamo che il classe 1984 può fare davvero male di testa sui calci piazzati o da corner e la rivalità con i partenopei non può fare altro che incitarlo ancor di più. L’unica pecca rimane sempre il rischio di qualche problemino fisico, ben 3 (tra cui al polpaccio e una contrattura, per un totale di 41 giorni out) nella scorsa stagione.

CHI NON SCHIERARE – I motivi possono essere tanti, ma ne scegliamo solo uno: discontuinità. Già, perchè Adrien Rabiot può davvero soffrire il match con il Napoli. Nonostante le assenze a centrocampo per i partenopei, con Demme, Zienliski e Lobotka, il francese dovrà fronteggiare due mediani dal calibro di Fabian Ruiz e Anguissa, neo acquisto degli Azzurri. Nella partita precedente contro l’Empoli, sembrava molto spaesato, confuso al pari dei compagni, soffre soprattutto quando gli avversari partono in velocità. Inoltre, il rischio malus è dietro l’angolo: per lui 5 cartellini gialli e 1 rosso nella passata stagione.

About Diletta Filoni

Leggi anche

FANTAGUIDA, Il consigliato e lo sconsigliato della 6^ giornata

Il fantacalcio è questione di bravura, calcoli matematici, ma anche…fortuna. Scopri insieme a noi chi …