FIFA, Le nuove regole sui prestiti per tutelare i giovani

Queste le nuove leggi FIFA, riportate da ‘Tuttosport’

NUOVE REGOLE – Tempo di revisione dei regolamenti FIFA per le società calcistiche, le quali devono far fronte alle nuove regole introdotte dal massimo organo del calcio mondiale. Le novità riguardano i prestiti dei calciatori, che siano acquisti o cessioni a titolo temporaneo. La prima novità riguarda la durata minima e massima: ogni prestito deve avere una durata massima annuale e deve necessariamente avere un tempo minimo che decorra da una sessione di mercato a quella successiva. In seguito, è stato deciso che un calciatore coinvolto in una cessione/acquisto a titolo temporaneo, non può essere prestato ad un terzo club durante il prestito. Il terzo ed il quarto punto sono quelli cruciali per molti club, soprattutto in Serie A: è possibile prestare o acquisire dalla stessa società soltanto 3 giocatori a titolo temporaneo, con un tetto massimo di 8 prestiti attivi e passivi nella prossima stagione, 7 in quella 2023-2024 e 6 in quella successiva. Ultima precisazione: esenti da queste regole i calciatori dai 21 anni in giù e coloro i quali sono cresciuti nel vivaio del club cedente. A riportarlo è ‘Tuttosport‘.

About Redazione

Leggi anche

TUTTOSPORT, Una Juve più forte

Le parole dell’ad Maurizio Arrivabene confermano che quello bianconero sarà un grande mercato PROMESSA. L’edizione …