FOCUS, Bonucci e i suoi 35 anni festeggiati al meglio

Il difensore bianconero e i festeggiamenti da bomber

GOLLeo Bonucci è una delle ultime bandiere della Juventus, nonostante quell’anno trascorso fuori dal Piemonte, in una regione limitrofa. Oggi ha compiuto 35 anni, un’età da veterano, e ha deciso di festeggiare il traguardo con una doppietta decisiva. Prima sfrutta la sponda di De Ligt e gira in porta di testa, poi, cinque minuti dopo il pareggio del Venezia con Aramu, spinge da due passi l’invito di Danilo. Praticamente una partita vinta grazie ai difensori, che per una volta si sono sostituiti al reparto offensivo. Per lui è la seconda doppietta in carriera in Serie A: anche la prima è stata realizzata in questa stagione, nella vittoria con la Lazio dello scorso 20 novembre. In quel caso però entrambe le reti arrivarono su calcio di rigore. Mai aveva superato le tre marcature in un campionato, quest’anno è a 5 quando mancano ancora tre partite. Dunque, Bonucci si è confermato come uno dei trascinatori del gruppo, anche nei momenti in cui sembrava più difficile rialzarsi. Insieme a Chiellini, è il reduce di una squadra che ha dominato per un intero decennio in Italia, ma che ora ha perso lo smalto di un tempo e non riesce più a competere per la vetta. Nonostante ciò, ha raggiunto le 35 primavere in grande forma, facendo da guida ai suoi compagni meno esperti, quelli che costituiranno la Juve del futuro. Sa di non essere eterno, sa quanto sia importante lasciare la Vecchia Signora in buone mani e dunque, non sarà l’ultima annata da giocatore della Juve. Il suo obiettivo è riportare il club ai vertici prima di terminare la sua avventura da calciatore. Intanto, non si può far altro che augurare un felice compleanno a Leo, per un finale di carriera vincente e pieno di trofei.

About Matteo Lefons

Leggi anche

MERCATO, La Juve lavora al rinnovo di De Ligt

A riportarlo è ‘Sportmediaset’ RINNOVO – L’addio ai colori della Juventus di Giorgio Chiellini ha …