FOCUS, C’è sempre una prima volta

La Juventus stabilisce un nuovo record negativo.

FERMI – Ennesima brusca frenata della Juventus di Max Allegri in questo turbolento inizio di stagione. Per i bianconeri, ieri sera battuti in casa dal Benfica nel match valido per la seconda giornata di Champions League, si apre ufficialmente un periodo di preoccupante crisi. Un mese di settembre nero e drammatico sia dal punto di vista dei risultati che della prestazione: due sconfitte in Europa con Psg e Benfica e ultimo posto nella classifica del girone in compagnia della cenerentola Maccabi Haifa, due pareggi in campionato con Fiorentina in trasferta e Salernitana tra le mura amiche. Uno score deludente che pone il tecnico livornese sul banco degli imputati: nelle ultime ore sta spopolando su Twitter l’hashtag #allegriout. A rendere ancora più critico il momento della ‘Vecchia Signora’ sono i numeri e le statistiche che, mai come in questi casi, tendono ad evidenziare con estrema lucidità lo sconvolgente rendimento del club piemontese: come riportato da OptaPaolo sul proprio account Twitter, la Juventus ha perso per la prima volta nella sua storia in entrambe le prime due partite di un girone di Champions League.

Come se tutto ciò non bastasse, la Juventus è, dati alla mano, tra le peggiori sette formazioni dell’attuale Champions League ancora ferme a zero punti nella classifica del prorpio girone dopo le prime due giornate: al primo posto c’è il Rangers con 0 gol fatti e 7 subiti, segue il Viktoria Plzen con 1 gol fatto e 7 subiti, sull’ultimo gradino del podio stazionano Porto e Lipsia con 1 gol fatto e 6 subiti, immediatamente dopo il Maccabi Haifa con un gol fatto e 5 subiti, concludono questa speciale classifica il Marsiglia al sesto posto con 0 gol fatti e 3 subiti e la Juventus al settimo con 2 gol realizzati e 4 subiti. Lo scorso anno i bianconeri, a questo punto della competizione, erano secondi in classifica con tre punti già in cassaforte, ma anche in quell’occasione arrivò una sconfitta alla seconda giornata (Chelsea-Juve 4-0). La squadra di Allegri si qualificò poi per la fase ad eliminazione terminando il girone al primo posto in classifica davanti agli inglesi. Riuscirà ‘Madama’ a superare questo brutto momento e centrare una complicata, se non impossobile, qualificazione agli ottavi?

About Riccardo Mancini

Leggi anche

KOVACEVIC: “Vlahovic alla Juve non è stato servito a dovere. Ma con Chiesa…”

L’ex attaccante della Juventus ha rilasciato un’intervista a La Gazzetta dello Sport. POCO SERVITO – …

COMMENTA