FOCUS, De Ligt pilastro di questa Juve: è il giocatore con più minuti in campo dopo Szczesny

Leader in tutto e per tutto: la Juventus è Matthijs De Ligt

ONNIPRESENTE – Basta guardare qualsiasi sito di statistiche per renderci conto di come Matthijs De Ligt sia il vero leader della Juventus. Secondo solo a Wojciech Szczęsny (con 3240 minuti giocati), il difensore centrale può vantare ben 3169′ disputati. Neanche l’altro pilastro della squadra bianconera, Juan Cuadrado, può avere paragoni (lui conta 2935′). Panchinato solo per sei volte, l’olandese è al centro del (nuovo) progetto juventino. Difatti, se nei primi anni a Torino Matthijs sentiva ancora la necessità di stare un passo dietro al duo Bonucci-Chiellini, adesso è più che il titolarissimo. Concentrandoci in quest’ultima stagione, lo stesso vanta 111 presenze, 3 reti concretizzate e una sola espulsione. Quest’ultimo è un dato da non sottovalutare. Infatti, De Ligt si è dimostrato più e più volte un giocatore aggressivo e capace di anticipare l’avversario. Le conseguenze ultime a tali interventi, potevano essere numerosi cartellini gialli (lui ne conta solo uno) e, appunto, espulsioni. Una vera e propria crescita personale che non può essere che lodata. A tal proposito, entra in gioco il fattore “rinnovo”. Con la scadenza fissata il 30 giugno 2024, la Juventus deve assolutamente ottenere la firma del calciatore. Anche perchè diversi club europei (Barcellona fra tutti) non vorranno lasciarsi sfuggire l’occasione di prelevare uno dei migliori prospetti difensivi.

About Diletta Filoni

Leggi anche

PLAYER CONTEST MBN, Cuadrado sfida sulle fasce Nico Gonzalez

CONTEST – Dall’Artemio Franchi di Firenze è tutto pronto, manca solo (l’ultimo) fischio d’inizio di …