FOCUS, La favola di Andrea Cambiaso: tutto pronto per il grande salto?

Il terzino di proprietà del Genoa è uno degli obiettivi di mercato della Juventus

PROMESSA. La storia di Andrea Cambiaso insegna come la vita, a volte, possa prendere strade impensabili e sorprendenti. Nella stagione 2019-20 giocava in Serie C; oggi, complice l’ottimo campionato con il Genoa nonostante la retrocessione in B, è al centro delle trattative di calciomercato per diverse squadre di Serie A, tra cui Juventus, Atalanta, Inter e Sassuolo. Un’ascesa rapida e importante, potremmo azzardare.  

Cresciuto nelle file rossoblù, si è prima fatto le ossa all’Albissola e al Savona, per poi vivere un’esperienza interessante in Serie C con la maglia dell’Alessandria. Dopodiché, è arrivata la ricerca dell’occasione giusta per esaltarsi, trovandola in Toscana: nell’Empoli sette presenze in Serie B e un campionato vinto che resterà sempre nella sua bacheca. Infine, il “punto più alto” della sua favola, quando la scorsa stagione, a 21 anni, arriva l’esordio in A con la squadra in cui è cresciuto: il Genoa. “Un’emozione bellissima: spero che sia la prima di tante”: queste le sue parole al termine della gara a San Siro contro l’Inter. Dopo la prima in A, arriva anche il primo goal nella massima serie, tra le lacrime di commozione e la gioia infinita: contro il Napoli, allo stadio Ferraris, lo stesso in cui alcuni anni prima faceva il raccattapalle.

Terzino di ruolo, Cambiaso è un mancino che può essere impiegato sia sull’out di sinistra che di destra. Arrembante in fase offensiva, ha dimostrato di essere molto pericoloso quando avanza palla al piede o quando sovrappone, motivo per cui è schierabile anche come esterno di centrocampo. Le sue principali doti sono sicuramente la corsa e la tecnica, la capacità di effettuare cross precisi e tesi, creando non poche occasioni e fornendo diversi assist. Ha sicuramente grandi potenzialità, che tuttavia andranno indirizzate nel corso della sua crescita, permettendogli sia di evitare disattenzioni e leggerezze che di migliorare gli aspetti in cui ancora è carente, come la precisione in zona gol.

Che la consacrazione definitiva possa avvenire con la Juventus? L’interesse dei bianconeri nei suoi confronti si fa sempre più forte giorno dopo giorno, con la società pronta ad offrire al Genoa il cartellino di Dragusin più un conguaglio di circa 4 milioni. Tutto è bene quel che finisce bene o ci saranno nuove sorprese?

About Eleonora Francini

Leggi anche

FOCUS, Dusan under pressure

L’attaccante bianconero chiamato a confermarsi: il peso dell’attacco è tutto sulle sue spalle L’UOMO DEL …