FOCUS, La vincitrice e il capocannoniere della Serie A. Le quote dicono che…

Chi vincerà il prossimo titolo di Campioni d’Italia? E chi, invece, è favorito come capocannoniere? Le favorite restano le sette sorelle

SCUDETTO – Stando a quanto riferisce “Sisal Matchpoint“, portale dedicato alle scommesse sportive, le sette sorelle ritornano pienamente a contendersi il titolo di Campioni d’Italia. Già, perchè sia il mercato che l’approdo di nuovi tecnici hanno rinforzato i vari organici. Ad esempio, sia la Roma che la Lazio vantano i due allenatori che possono ancora dire tanto in Italia e in Europa. Il Milan ha deciso di continuare il proprio cammino con Stefano Pioli, lasciandosi alle spalle giocatori chiave come Donnarumma Calhanoglu. Anche l’Inter ha perso tre dei suoi uomini che l’hanno portata al 19esimo scudetto: LukakuHakimi Conte. Tutti sostituiti con giocatori e, mister incluso, all’altezza. La Juventus ha detto addio ad Andrea Pirlo, per (ri)accogliere Allegri. Anche la formazione bianconera ha dovuto fare fronte ad un addio inaspettato, soprattutto negli ultimi giorni di mercato: quello di Cristiano Ronaldo. L’ingaggio di un altro ex juventino, come Moise Kean, fa ben sperare i tifosi della Mole, ma il classe 2000 sarà pronto a fare sua un’eredità pesante lasciata dal portoghese? Infine, arriviamo alla squadra che ha svolto, come ogni anno, un mercato intelligente e volto verso il futuro. Stiamo parlando dell’Atalanta. Al netto di ciò, Sisal vede come maggiori favorite l’Inter di Inzaghi e la Juventus, per una quotiazione del 30% ciascuna. A seguire, proprio la Dea con il 10%. Milan Roma se la cavano con il 9%. Infine, troviamo il Napoli con il 7% e la Lazio con il 4%.

CAPOCANNONIERE – Discorso completamente opposto per il miglior marcatore 2021-22. Sicuramente il mercato ha aiutato nel poter confermare alcuni nome che, settimane fa, sembravano molto lontani dal primissimo campionato italiano. Per questo motivo, Ciro Immobile è quotato al 35% come prossimo capocannoniere. A seguire, abbiamo Lautaro Martinez che, dopo l’addio di Lukaku, diventa l’uomo-guida dei nerazzurri. Con il 12%, Dusan Vlahovic potrebbe definitivamente confermarsi in maglia viola. Un po’ di rossonero con il nome di Olivier Giroud, al 9% con la sua ultima doppietta siglata a San Siro. Anche Luis Muriel vanta la stessa quotazione, adesso che Zapata è fermo ai box. Abraham della Roma convince poco, tanto da quotare solo il 6%. Infine, chiudiamo con Paulo Dybala fermo al 4%. Sicuramente, i troppi infortuni e la discontinuità giocano a sfavore dell’argentino, il quale al momento è concentrato su un altro obiettivo: prolungare il proprio contratto con la Juventus.

About Diletta Filoni

Leggi anche

JUVE-MILAN, Chiesa verso la panchina: la probabile formazione

A riportarlo è ‘TMW’ QUI JUVE – Prosegue la marcia di avvicinamento al big match …

COMMENTA