FOCUS, Prendere o lasciare?

Nonostante il mercato in entrata non si possa ancora definire concluso, nel frattempo la Juventus sta lavorando anche sul fronte uscite. Al momento sono tre i giocatori a rischio

VALUTAZIONI. Mancano poche settimane al termine del calciomercato e la Juventus, complici soprattutto alcuni infortuni imprevisti, deve ancora trovare la giusta quadra sotto molteplici aspetti. Oltre a quei giocatori che ancora potrebbero arrivare, in questi ultimi giorni la società si sta dimostrando molto attiva anche sul fronte uscite. L’obiettivo, infatti, è provare a piazzare coloro che non rientrano più nei progetti di Massimiliano Allegri, sia per ridurre numericamente la rosa che per alleggerire il monte ingaggi. Per poi, quasi certamente, reinvestire gli introiti per completare lo scacchiere a disposizione del tecnico sopperendo alle mancanze finora evidenti.

Al momento, risulterebbero tre i possibili giocatori in partenza. Partiamo da Daniele Rugani: il difensore, sempre ai margini del progetto bianconero, rischia di avere poco spazio anche la prossima stagione, chiuso da Bonucci, Bremer e Gatti. Salvo il periodo, ad inizio anno, in cui è stato impiegato con maggiore continuità per via di alcuni infortuni, la Juventus non ha mai dimostrato di credere molto in lui e adesso gli sta cercando una nuova sistemazione. Nei suoi confronti ha manifestato interesse il Galatasaray, pronto ad acquistarlo a titolo definitivo, ma il giocatore, tuttavia, preferirebbe rimanere in Italia, dove sono diverse le opzioni sul piatto, a partire da quella di un ritorno all’Empoli, formazione in cui Rugani ha già giocato per due stagioni tra il 2013 ed il 2015. Alla finestra, però, ci sono anche Sampdoria e Verona, che avrebbero chiesto in prestito il difensore, con i blucerchiati che sarebbero pronti ad affondare il colpo.

Le altre due pedine con le valigie in mano, invece, riguardano il centrocampo. Arthur, ormai ai margini già da tempo, è corteggiato dal Valencia di Gattuso e sarebbe già stato trovato l’accordo sul prestito, anche se mancherebbe ancora l’intesa sul pagamento dell’ingaggio del giocatore, con i due club che starebbero lavorando per raggiungere una soluzione che possa soddisfare entrambe le parti. In più di un’occasione è sembrato che la società, anche per far fronte all’emergenza infortuni, volesse continuare a puntare su di lui, ma probabilmente il suo rendimento così altalenante l’ha condotta verso altre direzioni. Riflettori puntati anche sulla posizione di Adrien Rabiot, per cui all’incirca vale lo stesso discorso dell’italo-brasiliano. Malgrado gli infortuni di Paul Pogba e Weston McKennie, che hanno ridotto all’osso il centrocampo bianconero, il francese potrebbe ugualmente lasciare Torino, inseritosi poco a poco nelle scelte incomprensibili degli ultimi anni. Su di lui è forte l’interesse del Monaco, alle prese però con una condizione sine qua non prima di tentare l’affondo: se i francesi dovessero staccare il pass per la fase a gironi della Champions League, l’affare avrebbe un motivo in più per andare in porto.

About Eleonora Francini

Leggi anche

MERCATO, Rovella andrà al Monza: trattativa ai dettagli

Il trasferimento del giovane bianconero IL PUNTO – Rovella sarà un giocatore del Monza. La …

One comment

  1. Sig Cherubini , ho letto che qualche ora fa ha avuto un forte alterco con allegri, senza fare nomi l’allegro vuole solo giocatori formati ( a che prezzi !!??) perche lui non ha tempo da perdere ad insegnare calcio ai campioncini in erba ( prende solo 7/9 milioni l’anno) dever averli formati cosi si muovono da soli e il signorino sta a grattarsi le p—e in panca.
    VIA lui ED I SUOI ACCOLITI ANCHE NEDVED SE NECESSARIO

COMMENTA

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: