FOCUS, Timo Werner può essere utile alla Juve?

Nelle ultime ore l’attaccante tedesco viene sempre più accostato alla Madama. Può rinascere a Torino?

PROFILO – Alla Juventus serve un vice Vlahovic e Morata non sembra sbloccarsi. Sempre più testate danno Timo Werner in contatto con la Juventus. Quest’ultimo non sembra aver trovato particolare feeling con il Chelsea, ma soprattutto con Thomas Tuchel, il quale qualche giorno fa aveva affermato: “Ho visto oggi all’Arsenal ( si riferiva all’amichevole persa per 4-0, ndr) un livello di impegno mentale che ci è mancato perché abbiamo molti giocatori che stanno pensando di andarsene e stanno valutando le loro opzioni. Tra questi è presente anche l’ex Lipsia? Ciò che è certo che un attaccante come lui farebbe, e non poco, comodo alla Vecchia Signora.

Passato ai Blues il 1 luglio 2020, per una somma pari a 53 milioni di euro, nell’ultima stagione il classe 1996 ha concretizzato 37 partite con 11 gol, 6 assist e un minutaggio pari a 2.215′. Un bottino tutto sommato discreto, ma si potrebbe fare di più, molto di più. Paragonando l’ultima stagione al Lipsia, Timo registra 45 match abbelliti da ben 34 reti, 13 assist e 3.589′ disputati. Una bella differenza che fa riflettere. E’ chiaro che il 26enne non si è adattato bene in Premier League e la chiamata della Juventus può essere un’occasione. A Torino l’attaccante troverà supporto e fiducia da parte della squadra e dello staff bianconero. Inoltre, la sua esperienza è preziosissima anche per una voce in capitolo in Champions League. Il crescere con giocatori dal calibro di Di Maria e Pogba può diventare significativo e cruciale. La quadra con il Chelsea può essere trovata con l’idea del prestito. Entrambe le parti vogliono venirsi incontro e trovare una soluzione che possa essere vantaggiosa. Dopodichè la palla passerà a Werner.

About Diletta Filoni

Leggi anche

MERCATO, Rovella-Monza: si farà. Le ultime

L’operazione è in dirittura d’arrivo. TORINO – Stando a quanto riporta Gianluca Di Marzio, Juventus …