FOCUS, Vlahovic-Chiesa: quella gita fuori porta che già fa sognare il popolo bianconero

I due sono stati immortalati quest’oggi, l’uno di fianco all’altro, a seguire il Gran Premio di Montecarlo. I tifosi sono già in fermento per la nuova coppia del futuro

VISTA SUL FUTURO. Quel lungo abbraccio in Cagliari-Juventus, un’immagine che a riguardarla sembra quasi di riuscire a sentirla, come un attimo sospeso nel tempo. L’esultanza con la Dybala Mask al momento del goal che ha sbloccato la gara contro la Lazio. Infine, quel fotogramma che li rappresenta seduti l’uno affianco all’altro sul prato dell’Allianz Stadium sempre al termine della partita contro i biancocelesti. Che quello tra Dusan Vlahovic e Paulo Dybala sia stato amore a prima vista è indiscutibile, un feeling che però è stato bruscamente interrotto da una separazione troppo precoce.

Specie l’ultima immagine del 16 Maggio trasmetteva un messaggio molto potente. Quel passaggio di consegne, un ringraziamento per un’esperienza lunga sette anni, una velata nostalgia per un futuro che non potrà esserci, ma anche nuovi equilibri e nuove sintonie che là davanti la Juventus dovrà ridisegnare. Ripartendo innanzitutto da quella che sarà la coppia del futuro, formata da Vlahovic e Chiesa, coloro che già avevano fatto sognare Firenze. Dinamismo, talento, fisicità: c’è tutto in questo tandem che consegnerà agli almanacchi l’era della Joya e ne raccoglierà il testimone. Le parole del serbo, durante il suo intervento al Salone del Libro di Torino, hanno già creato l’atmosfera giusta: “Abbiamo condiviso tre anni alla Fiorentina e per fortuna siamo di nuovo insieme. Si è infortunato quando sono arrivato, spero torni il prima possibile. Speriamo di ritrovare la nostra intesa sul campo. Lo conosciamo come calciatore. Non vedo l’ora di giocare con lui, per scendere in campo, lottare e vincere insieme”.

A Firenze hanno avuto modo di conoscersi, studiarsi e capire i movimenti reciproci. Adesso hanno la strada spalancata per diventare la coppia che potrebbe segnare, ci auguriamo, la rinascita bianconera. La foto comparsa oggi sui social, che li ritrae fianco a fianco a Montecarlo a seguire il Gran Premio di Formula 1, fa già sognare i tifosi, sempre più trepidanti e ansiosi di vederli giocare insieme. “Non vedo l’ora di giocare con lui”, ha dichiarato qualche ora fa Chiesa ai microfoni di Sky Sport. L’attacco bianconero è dunque pronto a voltare pagina: i tempi del “chissà come sarebbe andata se ci fosse stato Federico” diventeranno presto un lontano ricordo.

About Eleonora Francini

Leggi anche

SABATINI su Dybala: “L’Inter non lo prenderà. Vi spiego perché”

Le dichiarazioni dell’ex direttore sportivo della Salernitana CONCISO. Ai microfoni di Radio Radio, Walter Sabatini …