GARANZINI: “Un’impresa in piena regola quella di un signor Toro contro una Juve piccola piccola”

L’analisi del noto giornalista sulla partita di ieri sera.

LUCIDO. Dalle colonne de La Stampa, Luigi Garanzini commenta così il pareggio di ieri sera tra Juventus e Torino:

“Alla fine è un’impresa in piena regola quella di un signor Toro contro una Juve piccola piccola. Sembravano poter campare di rendita i bianconeri, dopo il regalo di Milinkovic-Savic. Invece, una volta di più, hanno peccato di avarizia, e si sono consegnati al forcing granata che, dai e dai, ha prodotto il pareggio di Belotti da una grande idea di Brekalo. È un pareggio, alla fine, che galvanizza il Toro, che dà ragione al gran lavoro in profondità di Juric: mentre sull’altro versante ferma la rincorsa Scudetto – ebbene sì – della Juve, torna a complicarne il cammino verso le quattro piazze che contano, e già che ci siamo non è di sicuro il miglior viatico per la sfida di Champions a Villarreal. Sembrava l’inizio di un facile derby bianconero. Invece la Juve si è letteralmente fermata, probabilmente condizionata dalle troppe assenze difensive, e il Toro ha preso progressivamente sempre più campo. Meritandosi ampiamente un pari che gli sta stretto, perché la Juve è tornata a provarci soltanto nel finale. Ma senza mai creare nulla all’altezza del suo rango.”

About Redazione

Leggi anche

MAURO: ” La Juventus non ha ricambi per questo 4-3-3. A Kean andrebbe detto che…”

Le parole dell’ex giocatore e opinionista televisivo DICHIARAZIONI – Intervenuto a Radio Deejay, Massimo Mauro …