GAZZETTA, Con Locatelli il cuore torna azzurro

Con l’arrivo di Locatelli alla Juventus, la mediana bianconera si colorerà un po’ di azzurro. L’ultimo centrocampo italiano risale ai tempi di Marchisio e Sturaro

MADE IN ITALY – A volte il mercato può regalare soddisfazioni diverse. In una mediana calpestata ormai da giocatori stranieri, l’acquisto (quasi definito) di Manuel Locatelli può portare un po’ di azzurro in questa Juventus. Già, perché l’ultima partita partita con due italiani insieme in campo è stato con Allegri nel 2018-19: Juventus-Verona, con Sturaro mezzala destra e Marchisio a sinistra nel centrocampo a tre. Locatelli, quindi, è una pedina importante proprio per questo motivo. Un totem azzurro a centrocampo, come ai tempi di Pirlo e dello stesso Marchisio.

NON SOLO LOCATELLI – A comporre una rosa targata Italia, possono essere altri due innesti. Il primo è Nicolò Rovella, calciatore che potrebbe fare ritorno in bianconero, dopo l’esperienza in prestito al Genoa. E l’altro è Nicolò Fagioli, stessa età e posizione del primo. Entrambi piacciono molto a Massimiliano Allegri che punta a tenere uno dei due e di utilizzarli in stagione in corso. Dopo anni di nomi internazionali, la Juventus tornerebbe a colorarsi d’azzurro.

About Redazione

Leggi anche

INTER-JUVE, Tutti i duelli del Derby d’Italia

La sfida di domenica tra Inter e Juve vedrà tanti duelli in mezzo al campo …