GAZZETTA DELLO SPORT, Il piano Scamacca

Gianluca Scamacca è un obiettivo della Juve dal primo giorno di questo mercato ma ancora non si è trovato un accordo che accontentasse il Sassuolo: i neroverdi spingono per una cessione a titolo definitivo oppure per un prestito con obbligo di riscatto mentre la Juventus ha offerto solo un diritto di riscatto. Per concludere l’affare serve trovare un punto d’incontro, e così, secondo la Gazzetta, si sta pensando a un pagamento dilazionato in quattro anni stile Chiesa. In questo modo i bianconeri non pagherebbero tutto e subito e il Sassuolo avrebbe maggiori garanzie sulla vendita dell’attaccante. Se non si dovesse trovare un accordo, De Zerbi lo riprenderebbe volentieri in squadra, ma occhio anche alle contropartite: agli emiliani piace Fagioli e la Juventus non esclude un prestito del giovane centrocampista, anche perché non è un mistero che in estate Paratici voglia ritentare un affondo su Manuel Locatelli.

About Redazione

Leggi anche

BALLARDINI: “Entrambe le squadre hanno grandi motivazioni. Servirà essere squadra”

Le parole in conferenza del tecnico rossoblu CONFERENZA STAMPA – In contemporanea con la conferenza …