GAZZETTA DELLO SPORT, Una guida Loca

Il centrocampista della Juventus e della nazionale scenderà in campo oggi alle 15 nella sfida contro il Belgio. Una partita importante per ritrovare fiducia dopo la sconfitta contro la Spagna.

RISCATTO – Locatelli si riprende una maglia da titolare nell’undici azzurro, e lo fa nel suo stadio, l’Allianz di Torino. Dopo un Europeo splendido, giocato da titolare fino al ritorno dall’infortunio di Verratti, l’ex Sassuolo ritrova il suo posto sulla mediana azzurra. Verosimilmente al fianco di Barella e Jorginho, come nella partita vinta per 3-0 il 16 giugno contro la Svizzera, in cui ha messo a segno una doppietta. Regista o mezzala non fa differenza, l’importante è giocare e onorare l’impegno. In questo senso la risposta a Courtois – che ha definito inutile la gara di oggi valevole per il terzo o quarto posto in Nations League – è stata da vero leader: si gioca per vincere, si gioca per il ranking. Il centrocampista della Juventus non si nasconde, ha fame e ambizione, gli ingredienti giusti per fare il salto di qualità che ci si aspetta da lui. Allegri gli ha consegnato le chiavi del centrocampo bianconero e lui ha ripagato la scelta con due gol di fila in campionato e prestazioni da fenomeno.

About Redazione

Leggi anche

INTER-JUVE, La probabile formazione di Allegri

Il tecnico livornese sembrerebbe voler riconfermare Dejan Kulusevski in attacco dopo il gol che ha …