GAZZETTA, La difesa è una fortezza

Domani a Torino il secondo round dell’affascinante sfida tra due compagini contrapposte da un’antica rivalità e da una voglia comune di superare l’altra e raggiungere la finale. Juventus e Inter si affrontano dopo il successo bianconero dell’andata.

MIGLIOR DIFESA- Andrea Pirlo può fregiarsi della miglior difesa e, se alcuni lo pongono già sulle orme di Massimiliano Allegri, il tecnico bianconero ha dimostrato di saper adattare il gioco all’esigenza di risultati che una retroguardia solida consente di fronteggiare bene. Che Pirlo schieri Bonucci e Chiellini o De Ligt-Demiral o altre combinazioni con i quattro centrali, i bianconeri confermano una media reti subite che da novembre 2020 non supera mai 0,9. Ciliegina sulla torta il mese di febbraio che per ora fa registrare una media di sole 0,5 reti subite a partita.

About Redazione

Leggi anche

MODULO, Studiata ipotesi difesa a 3

A riportarlo è la ‘Gazzetta dello Sport’ CAMBIO IN CORSA – Una delle virtù più …