GAZZETTA, Morata illude la Juve

Il gol dello spagnolo non basta per far conquistare i primi tre punti in campionato. Finisce in parità tra Juve e Milan

ILLUSIONE – Il cinquantesimo gol in bianconero per Alvaro Morata non è contornata da trionfo, sarebbe stato il primo, per la Juventus. Infatti, lo spagnolo è andato in gol al quarto minuto, dopo un mezzo “suicidio” di Theo Hernandez che fa scattare la Vecchia Signora in contropiede e serve proprio il numero nove che trafigge Mike Maignan. La Madama attacca, corre e suda in mezzo al campo. Il Milan, sicuramente impoverito dalle troppe assenze, deve anche dire addio a Simon Kjaer che, verso la fine del primo tempo, lascia il campo per favorire l’inserimento di Kalulu. La ripresa è rossonera. La squadra di Pioli attacca con più determinazione, mentre Allegri studia le prossime mosse. Dopo il gol del pareggio, la Juventus attende che il Milan faccia il gioco, incapace di costruire e gestire. Nuovo record negativo per la formazione bianconera: zero successi in quattro giornate e zona retrocessione nel mirino. Non succedeva da 60 anni.

About Redazione

Leggi anche

GENTILE: “Con Dybala in campo vedremo una Juve diversa. Importante vincere anche quando non si è al 100%”

Le parole dell’ex difensore bianconero sulla ‘Gazzetta dello Sport’ STOPPER – La Juventus detiene una …