GAZZETTA, No CR7 ma CR750

Il palcoscenico della massima competizione europea per club è da sempre accogliente scenario delle prestazioni e dei numeri di Cristiano Ronaldo. Il fuoriclasse torna in campo dopo il turn over di Benevento e la Juventus torna a vincere e convincere.

OBIETTIVO PELE’- Contro una modesta Dynamo Kiev il portoghese riesce a rimpinguare fino alla casella numero 750 i gol segnati nella sua pazzesca carriera. Numeri da capogiro per un campione mai pago di successi ottenuti e sempre pronto a superarsi. Nel mirino le reti di Pelè, Soltanto 11 marcature separano il portoghese dalla leggenda brasiliana.

DOPPIA VELOCITA’?- Se la bella prestazione di Chiesa e la rete dell’onnipresente Morata completano il quadro a tinte brillanti della serata juventina, un dubbio sorge sul rendimento a doppia faccia della squadra di Pirlo. Spaesata e zoppicante in campionato, macchina da gol in Europa. Che la Juventus abbia trovato una dimensione altra rispetto al recente passato?

About Redazione

Leggi anche

VELOSO:”Chi temo di più? Kulusevski”

Parole di stima del centrocampista portoghese nei confronti di Kulusevski in vista della partita di …