GAZZETTA, Porte aperte…per un ritorno

Il possibile addio a fine stagione di Buffon aprirebbe le porte al casting per il ruolo da secondo portiere, due le possibili soluzioni

PORTE GIREVOLI – Le voci sempre più insistenti di un addio di Gianluigi Buffon (vedi qui per leggere la news) hanno aperto la caccia al ‘comprimario’ di Wojciech Szczesny. I due nomi che sarebbero in auge sul taccuino di Paratici sono due profili già noti alla società bianconera: Mattia Perin ed Emil Audero. Per quanto riguarda il numero 1 del Genoa il discorso è semplice: è già di proprietà della Juventus. Un suo ritorno sarebbe gradito sia da parte sua che della società, che farebbe a meno di spendere fondi per un secondo portiere e potrebbe concentrarsi su altro. Sull’altra sponda di Genova c’è Emil Audero, portiere in forza alla Sampdoria. Lui è un prodotto del settore giovanile bianconero, fattore non da poco considerando soprattutto le liste per l’Europa: può essere inserito come ‘prodotto del club’ e libererebbe un posto per un altro giocatore che potrebbe essere prezioso in caso di emergenza. La Samp vorrebbe una cifra intorno ai 15 milioni, la Juventus riuscì a venderlo proprio ai blucerchiati a 20 milioni.

About Redazione

Leggi anche

VIERI: “Tutti responsabili nella Juve, l’allenatore è il primo a pagare”

L’intervista dell’ex bomber bianconero a cura della ‘Gazzetta dello Sport’ BOBO – È bastato un …