GIACCHERINI: “Più forte quest’Italia rispetto alla mia di Euro2016. Il Belgio teme gli Azzurri”

Le dichiarazioni del centrocampista ex Juve

INTERVISTAEmanuele Giaccherini è stato intervistato dalla Gazzetta in vista di Belgio-Italia. Nel 2016 fu uno dei protagonisti della bella vittoria contro i Diavoli rossi, in cui siglò la rete del vantaggio. Le sue parole:

“Serve concentrazione, raddoppi, cura dei dettagli e marcature per battere il Belgio. Sono preoccupati anche loro. L’Italia è forte, difende bene, In avanti c’è Chiesa che è un talento. In mezzo ce la giochiamo con tutti. Il fenomeno è Lukaku. Nel 2016 non era quello di oggi. Chiellini, Bonucci e De Rossi mi hanno detto che sono uniti come lo eravamo noi. Daniele, a fine Europeo, ci svelò che nonostante il Mondiale vinto la sua esperienza più bella sarebbe rimasta Euro 2016. Tecnicamente è più forte questa Italia. Noi conoscevano i nostri limiti, ma avevamo fame, cuore e correvamo più di tutti. Eravamo una squadra “operaia”.

About Redazione

Leggi anche

DI MARZIO: “Vedo la Juve ancora in confusione, lotterà per la Champions”

L’ex allenatore parla così del momento bianconero e del big match di domenica DICHIARAZIONI – …