GILETTI: “Mi spiace per Pirlo, ma è un progetto naufragato. Ronaldo è ingombrante”

Il conduttore televisivo è stato intervistato dalla ‘Gazzetta Dello Sport’

GRANDE AMICOMassimo Giletti è un personaggio del mondo dello spettacolo noto per le sue abilità da conduttore televisivo. Non è un mistero che il presentatore torinese tifi per la parte bianconera della città, quella della Juventus. Giletti è inoltre grande amico di Massimiliano Allegri e del vice Landucci, come raccontato nella sua intervista alla ‘Gazzetta dello Sport‘:

Con Allegri ho un rapporto che è rimasto molto forte. Mi sento spesso anche col suo vice Landucci e non vedo l’ora di andare nuovamente a mangiare con loro. Max scelta giusta? C’era bisogno di chiarezza ed il progetto con Pirlo era naufragato, anche se mi spiace per lui. La Juve ha bisogno di un uomo che sappia gestire lo spogliatoio e abituato alle tempeste. Non è da Juve cambiare 3 allenatori in 3 anni e uno dei punti determinanti in questi anni è stato quello della gestione difficile della squadra. Anche Sarri lo ha raccontato e le fatiche di Pirlo sono raccontate dalla gestione. Convivenza con Ronaldo? Giocatore straordinario, è su un piedistallo rispetto agli altri, ma è condizionante per i compagni e per l’allenatore. Costi e benefici: bisognerà fare una valutazione generale. Ha dato tanto, ma è ingombrante.

About Redazione

Leggi anche

GAZZETTA, Primissimi

Buona anche la terza dell’Italia di Mancini. Battuto il Galles per 1-0. NAZIONALE – Non …