GIROUD, “Rimango al Chelsea”. Doccia fredda per la Juve

Il profilo giusto è quello di Oliveir Giroud, che sarebbe la punta di riserva gradita ad Andrea Pirlo, ma al momento la Juventus non ha possibilità di metterlo sotto contratto.

In giornata, però, sono arrivate anche le parole del 34enne centravanti francese. Giroud ha commentato le voci che lo accostano alla Vecchia Signora:

La mia carriera a breve termine la vedo al Chelsea – ha subito puntualizzato – ho l’ambizione di vincere qualcosa in questa stagione”.

Non è la prima volta che l’ex Arsenal viene accostato a dei club italiani, poiché nel recente passato anche l’Inter aveva cercato di tesserarlo, senza successo. Ma ecco la doccia fredda per la società bianconera:

Sappiamo che le cose cambiano molto velocemente nel calcio, nel bene e nel male. Voglio mantenere la calma e concentrarmi sul campo. Terminerò il mio contratto al Chelsea il prossimo giugno – insiste – anche se c’è ancora un anno di opzione. Faremo i conti a fine anno.”

Insomma, stando a queste dichiarazioni, la Juventus deve rivolgere altrove le proprie attenzioni per arrivare ad un vice Morata: al momento, i nomi più caldi sembrano rimanere quelli di Pavoletti e Pellé.

About Redazione

Leggi anche

MERCATO, Rudiger non rinnova con il Chelsea. La Juventus si mette in fila

Il centrale difensivo del Chelsea non sembra intenzionato a rinnovare il suo contratto con la …