IBRA punge Allegri: “Forse avrebbe dovuto andare all’estero per completarsi”

Le dichiarazioni dell’attaccante svedese nell’intervista della Gazzetta dello Sport.

MILANO Zlatan Ibrahimovic non le manda a dire. Schietto ed essenziale, l’attaccante del Milan parla del ritorno sulla panchina bianconera di Massimiliano Allegri:

“Sono contento, quando l’ho avuto era agli inizi, poi è diventato un vincente. Forse sarebbe stato meglio fare un’esperienza all’estero per completarsi, ma non tutti sono come Zlatan che prende la valigia e va nel giardino degli altri. Ciascuno è fatto a modo suo”

About Redazione

Leggi anche

MOMBLANO: “Ad Allegri piace molto Kessié”

Le parole del giornalista Luca Momblano SMACCO? – Il Milan ha vissuto un inizio di …