Il punto (o la punta) sul mercato…

In un mercato di gennaio che non fa scintille per nessuno (paradossale pensando che è l’ultimo dell’anno), secondo le ultime voci la Juventus sarebbe a caccia di un solo e preciso obiettivo: una punta! La quarta per precisione, e non potrebbe essere altrimenti vista la classifica che vede gli uomini di Pirlo sesti con appena 25 gol segnati, peggior attacco delle prime sette della classe.

Nessuno, ovviamente, si sente di dare la colpa a Cristiano Ronaldo, Paratici cerca infatti un ruolo da vice Morata; nomi che si ripetano come quello di Llorente, altri nuovi come quello di Pavoletti o di Arek Milik, sfumato in estate e mai dato per perso, anche perché il suo contratto con il Napoli scade a giugno. Che la Juve spenda adesso 20 mln, quelli richiesti dai partenopei per il polacco, appare attualmente abbastanza improbabile.
Il calderone delle punte è bollente, si parla addirittura di un Paratici pronto ad architettare un colpo alla CR7… magari un certo Diego Costa, o forse un Memphis Depay? Chissà, di voci ne girano tante, meglio attenersi alla realtà per ora…

E di tangibile c’è sicuramente un certo Nicolò Rovella, centrocampista del Genoa classe 2001, promessa del calcio che ha esordito in serie A un anno fa. La Juve ha praticamente chiuso l’affare con la società di Preziosi, pagando il cartellino del giocatore circa 10 milioni di euro (dettagli da ultimare al momento dell’ufficialità). Il giovane centrocampista dovrebbe rimanere in prestito al Genoa per le prossime due stagioni, in vista di rivederlo a Torino per dare spettacolo in mezzo al campo.
Restando sponda Genova, la Juve ha deciso di rinnovare il contratto di Luca Pellegrini assicurandosi il terzino, anch’esso attualmente in prestito al Grifone, fino al 2025.

Fronte uscite, Khedira e Bernardeschi sono con le valigie in mano, borse cariche della pesantezza del loro ingaggio. Fardello del quale la Juve si vuol quanto prima liberare per dare l’assalto all’attaccante che serve. Per il tedesco c’è un forte interesse dell’Everton mentre l’ex Fiorentina resta una pedina di scambio, rara ed agognata da molti, tra cui il Milan.

Insomma, capodanno è ad una manciata di minuti, bene dunque prepararsi ai botti artificiali e di mercato… perché l’anno nuovo riserverà senza dubbio qualche bella novità!

About Gianmarco Fusi

Leggi anche

JUVE, Oggi novità sulle condizioni di Danilo

Il brasiliano è uscito in barella dopo pochi minuti nella sfida con la Lazio a …