INCE: “Ronaldo? Giocatore egoista, di cattivo esempio verso i più giovani”

Le parole dell’ex attaccante al ‘Sun’

CRITICHE – Il Manchester United continua ad arrancare in Premier League, penalizzato dalla penuria di gol che ha colpito Cristiano Ronaldo. L’attaccante portoghese non segna da qualche giornata e la sua frustrazione è evidente negli atteggiamenti all’interno del rettangolo di gioco. A dire la sua sull’ex bianconero ci ha pensato Paul Ince ai microfoni del ‘Sun‘. Queste le sue parole:

Pensavamo che Cristiano sarebbe stato un bene per i più giovani, ma se a fine partita corri negli spogliatoi senza salutare il tuo pubblico che ti supporta, sei di cattivo esempio. Perché i ragazzi dovrebbero ascoltare qualcuno che si comporta in quella maniera? Ha iniziato benissimo ed è da lì che deriva la sua frustrazione. Si preoccupa soltanto di sé stesso, se non segna non è contento. Lo United non aveva bisogno di lui, ma tutti pensavano che Haaland sarebbe finito al Manchester City.

About Redazione

Leggi anche

DOPO UNA STAGIONE IN DECADENZA, LA VECCHIA SIGNORA PROVA A FARSI BELLA…DAL BARBIERE

Il calciomercato pronto a scatenarsi dal 1 luglio dovrà necessariamente vedere la Juventus grande protagonista …