INCHIESTA JUVE, Si indaga a livello nazionale. I PM: “Un sistema malato”

L’inchiesta sulle plusvalenze non interesserebbe solamente la Juventus.

INCHIESTA – La Juventus è il bersaglio numero uno e in questi giorni la Procura di Torino sta interrogando i dirigenti del club bianconero. Ben presto la giustizia penale terminerà il suo lavoro e passerà la palla alla giustizia sportiva. Infatti, stando a quanto riportato da Tuttosport, la FIGC avrebbe chiesto alla Procura di Torino le carte dell’inchiesta per passarle alla Procura Federale. La giustizia sportiva è quindi pronta ad indagare, non solo sulla Juve, ma a livello nazionale, coinvolgendo una decina di club tra Serie A e Serie B. Una questione quella delle plusvalenze fittizie che sembra essere ben radicata nel sistema calcio e che, a partire dal caso Juventus, potrebbe provocare l’apertura di un nuovo vaso di Pandora. Un sistema che i PM di Torino, in base a quanto emerso dalle intercettazioni ai dirigenti della Juve, hanno definito “malato“.

About Redazione

Leggi anche

COVID, Ecco con quanti positivi si potrà rinviare una gara

E’ arrivato il comunicato della FIGC PROTOCOLLO – Con un comunicato ufficiale, la FIGC ha …